Duniamaua's Blog

Storie, pensieri,parole e sogni liberamente tratti dalla mia vita.

07 MAGGIO 2009: PROVO A SPEGNERE LA TESTA.. maggio 25, 2009

Filed under: flashbacks,My Inner — CHY @ 2:34 pm

Non c’è più magia..solo un’ansia straziante..non è emozione,curiosità..ora è solo una brutta sensazione di smarrimento..un ping pong tra positivo e negativo..il costringermi a pensare ad alternative possibili e chiusure di “portoni” e perdermi nella dolcezza di ricordi e desideri..pensare che forse ho già chiesto abbastanza al mio cuore e al mio corpo e sapere che forse non è ancora tutto finito..aspettare che un telefono squilli per decidere della propria vita..quando mai si è detto?..
Poi mi dico : basta cambia vita…ma non voglio,in fondo non voglio..non sono ancora pronta..anche se queste attese mi sfiniscono..anche se il pensiero costante di esseremi rovinata con le mie mani mi attanaglia..e mi fa bruciare di rabbia e dispiacere..Ma se mi sento così logora adesso..
E poi la consapevolezza che una volta poggiate le valigie tutto sarebbe di nuovo dolce e “reale”.. che i dubbi si potrebbero trasformare in sorprese.. e le insicurezze in balletti…ma il problema è anche “dove poggiar la valigia”…non saper nulla..ancora a maggio inoltrato..la magra consolazione che non sono l’unica ad aspettare..ma la consapevolezza nel profondo che mi toccherà un’esperienza diversa..e questa specie di vergogna nel pensarmi fuori da un anfiteatro italiano..nel dover rispondere confusa alle solite domande..
E se dovessi veramente valutare altro?..una vita nuova?..per poter avere anche io un passeggino da spingere (senza lavorare in nursery) e un uomo di fianco che mi vuol bene davvero..uno non che ti “richiede” ma che ti accoglie a casa e te la fa sentire tale..casa..e se il mio destino fosse rimanere qui..magari per sempre..il destino è il destino e non ci puoi lottare..puoi aiutarlo..assecondarlo..come un amore che nasce..
Già..un amore che nasce…ormai è tanto che non c’è amore nella mia vita…forse è anche per questo che mi sento così sterile…ma infondo ho la consapevolezza che tutte le volte che ho perso la testa negli ultimi 3anni non è mai stato amore…e quella persona che mi gira in testa per adesso è solo uno “sfizio”…uno dei tanti desideri o “fissazioni” che mi frullano per la testa..e allora mi dico che forse cambiare non sarebbe così male..
Solo che poi apro l’home page..e trovo quel video..e ricomincio a piangere come una bambina che non vuole mollare il giocattolo…
Perchè questo è stato fino adesso..un enorme  lunapark..fatto di sacrificio dedizione e fatica..ma anche di soddisfazioni luci e amore(universalmente parlando)..e danza..danza sopra ogni cosa..
E come faccio a lasciare tutto questo?…devo scendere ancora a compromessi per poter ancora goderne?..o devo cavalcare quest’onda lunga di frustrazione per chiudere il cancello del luna park?…
Nell’attesa sfoglio le opzioni come fosse un catalogo online..cercando di mettere la testa in altro..imponendomi di non comprare nulla..tenendo a bada la “disperazione” e le lacrime ma cercando di non perdermi in false speranze e sogni inutili…
In fondo non è ancora detta l’ultima parola..
infondo potrei ancora indossare quel vestito verde e tremare stesa sul palco per l’emozione..magari non quest’estate…
in fondo potrei abbracciare ancora quel ragazzo che mi gira in testa..magari non a breve…
in fondo il telefono non ha ancora squillato…magari..non oggi..

 

01 APRILE 2009: DI RITORNO…

Filed under: flashbacks,My Inner — CHY @ 2:32 pm

…avevo esaurito la polvere fatata..e quindi sono dovuta rientrare..ma stava già cambiando il vento..l’inverno arrivava lento..e l’ultimo giorno una brezza fortissima e un mare scuro ci dicevano,neanche tanto dolcemente che era giunta l’ora di andare..
o meglio..tornare!..
E così tra bagagli da fare,ultimi regali,mat da pulire e inventari da consegnare,sotto lo sguardo degli ultimi ospiti abbiamo lasciato il blue bay..e il kenya..ancora 1volta..
Però ora che sono qui..è tutto così lontano..se cerco nella testa trovo i tramonti..trovo il caldo..trovo i bimbi e i baobab sulla strada per Mombasa..se cerco nel mio cuore tornano vive le emozioni contrastanti degli ultimi giorni..e premono le lacrime dure dell’ultima sera..incrociando gli occhi dei “marafiki”..le lacrime della mattina della partenza..che non aiutavano i miei occhi a memorizzare ogni singolo frammento di colore e luce dell’unica alba,seppur nuvolosa,del Kenya..il sole che squarcia le nuvole dietro di noi..e tutto incomincia a brillare…
Ed è questo quello che mancherà..è quella sensazione forte che sento quando tengo tra le mani la terra della savana…
quando riguardo le foto di quel meraviglioso tramonto…
se penso al saluto al “bahari” dell’ultima sera…quando tornando dalla spiaggia per l’ultima volta ho chiuso il portale come farebbe una padrona di casa…e..paradossalmente in 5 mesi è stata l’unica volta che mi sono sentita rivestita di quel ruolo..
Un posto che era mio nel cuore..ma che non sentivo più mio vivendoci..
Un posto che amavo..ma che mi ha fatto sentire prigioniera…
…e ora?…”sasa”?…
“sasa”…non si sa…tutti chiedono..tutti si informano..tutti fanno pronostici..e mi sento togliere il fiato..xchè io sento il bisogno di aria..aria nuova…veloce..pulita…
per ritrovare la dolcezza che non so dove ho lasciato..quella che anche nei momenti più duri di quest’estate non m ha mai abbandonata..e che invece,in un posto dove credevo di “riallineare i chakra” ho perduto del tutto..
Non vedo il mio sorriso nelle foto..non vedo i miei occhi..e mi chiedo dove sono finiti in tutti questi mesi..
ma ora poco importa certe sensazioni sono lontane anni luce…e vago,vivo,respiro rillassata gustando tutto,pure il freddo..e l’affetto delle mie amiche e della mia famiglia è stata la cosa più bella che questa primavera tardiva potesse regalarmi per il compleanno..
Quanti abbracci!Quanto calore!! tutto quello che non ho avuto e che forse io stessa mi sono preclusa in questi mesi…
Ma ora ho voglia solo di ricominciare..devo solo mettere via l’astio..e l’amarezza..e rilassarmi al punto giusto per avere nuovi imput…
non voglio smettere di credere,desiderare,sperare..ma non voglio più abbandonarmi in dolci e fluttuanti pensieri che poi non si trasformano in realtà…
che  poi,è quello che ho fatto in questi mesi di gelo interiore…i sogni sono sogni…ma la realtà può essere più bella della fantasia..basta solo viverla…
Già..viverla!…e che realtà mi aspetta?…devo dare una piccola botta al destino..o aspetto che scorra?…
Devo sperare in quel qualcosa che mi sono imposta come condizione sine qua non oppure accettare tutto quello che arriverà senza chiusure e paure?
Intanto domani provo a essere meno fluttuante..vediamo cosa succede…
Di certo la voglia di casa viene appagata quotidianamente..anche se quotidianamente c’è qualcuno che  mi impone la frenesia del lavoro..che preme affinchè io indaghi,scopra,delucidi..
Ma io non ne ho voglia..e questo un po’ mi mette ansia…ma forse è solo il sintomo di una giustificata stanchezza emotiva..o forse l’avvicinarsi del capolinea…chissà…ne riparleremo a settembre o a ottobre prossimo…
intanto è ancora aprile…per cui è ancora tutto da vivere…ora che finalmente sono..
…di ritorno…

Karibu tena,Chy!..

 

14 NOVEMBRE 2008: MI COSPARGO DI POLVERE FATATA E VOLO VIA…

Filed under: flashbacks — CHY @ 2:26 pm

Campanellinovia..verso nuove magiche avventure nella mia adorata africa…
1pensiero va a tutti quelli che lascio qui in italia..ai compagni di stagioni che nn saranno con me ma soprattutto alle mie meravogliose..Girls…
Mi avete fatto il regalo+bello che abbia mai ricevuto…e soprattutto1meravigliosa dimostrazione d’affetto…
V amo incondizionatamente e dal profondo…
è stata 1giornata caotica..stressante..e domani dovrò lottare con hostess d terra x farmi imbarcare i miei 30kg d bagaglio…
ma anche se sono trilly nn c sta il mio mondo in 20kg…
ma nella sua caoticità è stata cmq 1giornata piena di calore…
e di piccole sorprese..
come il saluto in aspettato dei compari…quanto v voglio bene..grazie sempre di esserci così meravigliosamente a modo vostro…
come l’affetto d persone ritrovate grazie a 1sito del cazzo…
o come appunto l’album verde come i miei occhi e come l’energia che circonda questa partenza..
e tutto sembra essere d buon auspicio…chissà…
v racconterò in aprile..quando qui sarà di nuovo caldo..sxo…
x cui fuggo l’inverno…
ma prima 1grazie al mio compagno virtuale d valigia..chissà..magari..prima o poi…
a voi tutti buon inverno..la core si ritira nella sua Africa…
shakero cospargo e spicco il volo…
a presto…
ChY

Savane

 

10 NOVEMBRE: …E SE…

Filed under: flashbacks,My Inner — CHY @ 2:21 pm

…e se…io così di botto incominciassi a pensare per la prima volta in vita mia:”E SE CADE L’AEREO?”…
e tutti se la ridono..io..io che amo volare..viaggiare…che viaggio da 1vita..che penso questa cosa..e tutti se la ridono alla grande..
c’è chi mi dice “fai la poliza sulla vita..( e me l’instesti..)”
c’è chi mi dice “amica avverto io tutti i tuoi uomini che li hai amati..(o gli sputo in faccia..fai tu)”
c’è chi mi dice “nn sentirti stupida capita a tutti di pensarci..(capita anche  a me..)”
ma io mi dico “xchè  sento come se nn dovessi tornare?”…
ho provato a pensarci..eppure saluto tutti tutti…e tutti mi dicono “speriamo di vederci ad aprile..”
….e poi ora scrivendo mi è venuto il flash..la probabile soluzione…
..e se fosse solo 1modo x dire addio a quest’anno devastante?..a questa Chy così insicura e malaticcia…a questi 12mesi senza amore..?
forse è questa la verità…tornare a 1nuova vita interiore magari..
ho cercato disperatamente 1equilibrio..x liberarmi dai miei doloretti..dalle mie insicurezze..l’ho cercato nella medicina alternativa..l’ho cercato nella rabbia..nel disinteresse …in cose che nn sono mie proprie..
ma forse io sono così..1esserino senza equilibrio o forse con 1suo equilibrio proprio dentro il suo stesso caos…
poi nn dimentichiamoci che io sono “Campanellino”..e lei,la piccola fatina,era così incostante xchè troppo piccola x contenere  più di 1sentimento x volta…magari è così anche x me…chi lo sa..
fatto sta che davvero nn vedo l’ora di andar via..anche se ogni volta è sempre + straziante lasciare chi amo..ma stavolta vado in africa e quindi il mio cuore palpita in funzione di…
l’unica mia paura è lo star bene fisicamente..ormai è 1sorta di panico..con il mio corpo che m gioca strani scherzi..che forse ascolto troppo o che magari nn ascolto + nel modo giusto..
forse questo “ritorno alle origini”mi aiuterà..forse è x questo che m sento questa sensazione sulla pelle..
ma allora cos’è questa strana ombra di tristezza?eppure tutti i pianeti sono allineati..tutto combacia e sembra essere d buon aspicio x questo mio ritorno in kenya..
sarà forse che novembre nn è + 1buon mese da tanto..
…e se m trasferissi in africa forever?…bellooo,figoooo
e se invece fosse solo 1stupido scherzo del mio subconscio?..probabile..
allora..se la smettessi di pensarci o di sentire e fossilizzarmi su questa sensazione magari vivrei meglio questi giorni..
e se..incominciassi da ora?…
ok c sto!!!!!..
prontiiiiii viiaaaaaa….
m cospargo di polvere di fata e volo viaaaaaaaaaaa

Campanellino


 

24 OTTOBRE 2008: …AFRICA…

Filed under: flashbacks,My Inner — CHY @ 2:08 pm

..sto volando lì..col mio cuore sono lì..ma forse non me ne sono mai andata..c’è un frammento di anima che è rimasta sulla strada per Stone Town..
Quella mattina dell’ultimo giorno di Marzo..potevano essere le 5.30…ultima “imbarcata” di ospiti x l’aeroporto…ma stavolta ci siamo anche noi..tutti noi..e mentre nel mio ipod va “Misread “dei Kings of Convenience..mi guardo intorno dentro il mio bus..stiamo attraversando una parte dell’isola tra le più lussereggianti..banani e palme fuori dal finestrino..e una dolcissima e veloce alba che nasce nn si sa da dove,quasi a ritmo di musica..xchè ormai il mare è lontano 15minuti da dove siamo noi..e questa calda luce rosa entra dentro i finestrini..accarezza i volti addormentati della gente..chi sonnecchia..chi guarda fuori e magari sta già pensando che l’indomani nn vedrà quei colori…e le lacrime premono sulle mie palpebre..scorro tutti i visi..mentre la luce diventa sempre più calda e forte..continuo a guardarmi intorno avanti fino al nostro driver che guida silenzioso come ogni volta..guardo a sinistra e vedo il volto della mia più vera compagna di viaggio..la Manu..dolce e stanca..anche un po’ ammalata..il viso tirato..forse anche lei è triste xchè lasciamo casa nostra…e allora le lacrime scendono..lei m guarda..e anche i suoi occhi vogliono piangere..e il suo cuore capisce cosa sente il mio..ci guardiamo come una promessa che prima o poi saremmo ritornate..lì..magari insieme..magari no…e l’alba è sempre più luminosa..ormai è giorno..il sole è vivo e alto..un nuovo ultimo giorno in Africa..e tutto nel tempo di una dolcissima canzone…

PS

A seguire si consiglia la visione del video “Zanzibar”…lo trovate tra i miei link “around the world”…

asante sana…

 

19 OTTOBRE: COME UNA TEENAGER

Filed under: A.S.S. (Allegre Storielle Semiserie),flashbacks — CHY @ 2:04 pm

…Già..come 1teenager…peccato che dovrei esserne uscita da almeno 8anni…ma certe cose m scorrono dentro come se avessi ancora 15anni…M sento donna..ma mai abbastanza…nn x certe cose almeno…La verità è che nn sono proprio in grado..certi rapporti..li vorrei ma poi nn riesco a starci dentro..nn riesco a comportarmi..come nn avessi mai interagito in quel modo in vita mia..
E poi c rimango male..come 1scema…eppure mica è 1 negativa vera e propria..eppure…eppure nn so..penso desidero sento 1casino d cose..e nn riesco a metterle in ordine..e vorrei buttarle fuori..ma m sento legata..m si annodano le corde vocali,le dita,la voce..quando devo parlare d certe cose..e soprattutto con chi dovrei…e passo da stati d euforia sconcertante..degni di1dei portagonisti di high school musical…a momenti di sconforto superflui…immotivati..che a confronto dawson d dawson’screek m fa1pippa…
e tutto x cosa..?…
xchè nn amo le cose confuse eppure m c ritrovo dentro che è1meraviglia..xchè nn sono abituata a vivere queste cose a casa…e allora certe “scorciatoie”nn sono attuabili..
xchè quando qualcuno m colpisce m stordisce…xchè nn so come comportarmi..xchè m perdo via nei pensieri + dolci…e poi sbatto contro i muri della quotidianità…xchè ho paura d lasciarmi prendere troppo…e il desiderio d lasciarmi andare…
xchè infondo..anche se sono 1donna..che viaggia,che balla ,che si rapporta con le xsone,che si rialza quando è a terra…infondo il mio cuore è rimasto adolescente..e il desiderio d qualcosa d dolce che lo scaldi..e che faccia star bene tutta me stessa prende il sopravvento…
e allora m ritrovo così..a scrivere con lo stomaco sottosopra…e con il pensiero che anche stavolta è andata così..almeno x stasera..ma forse proprio x sto giro…
e m rimane solo da infilare i jeans bianchi e 1maglioncino..tanto nn ce da farsi belle stasera..
tanto nn c sono principi x questa principessa scalza…

valigia

 

16 OTTOBRE:°°°KENYA°°°

Filed under: flashbacks — CHY @ 1:59 pm

SAFARIKenya…ebbene si… le ore cruciali si sono risolte così…1telefonata stamatt…1ora d chiacchera come sempre e Kenya sarà…la destinazione è bellissima ed è la cosa che m auguravo dopo Zanzibar….valutando sempre tutte le varie variabili di staff…il mio desiderio era1altro…e le mie paure in merito ad alcune questioni restano…xò ho cmq la remota sxanza…che la proxima”andrà meglio”…x proxima intendo questa che arriva e quella che sarà dopo..sempre se ce ne sarà 1altra dopo..ma poi dico…”1estate senza villaggio?..ma quando mai..”e allora si parte pure d’estate…
sono felice xchè è Africa e mia madre dice “ce l’hai nel cuore”….ed è vero….sono felice xchè sarà caldo…xchè con me c’è il mio amico Gringoire…anche se nn credo che saremo Esme&Grin in kenya…c sarà la mia amichetta con la z + bella del mondo….xò ho1nnsocchè nel cuore…la paura x il cv…il pensiero a quando smetterò…a Palermo..a i miei che sono sempre + preoccupati x la mia salute…e x il mio futuro..e che nn lo nascondono+….mia madre è diventata grigia quando ho annunciato la partenza…e papà…papà l’aveva già capito..come sempre…come si è sgamato1altra cosina che sta succedendo nella mia vita ora…
Il mio cuore oggi sta meglio…anche dopo ieri sera…sono stata davvero bene…se solo riuscissimo a nn parlare d lavoro…ma è quasi impoxibile nn farlo…sarebbe come nn respirare…
Ieri giornata d chiarimenti e puntualizzazioni col Manuel…finalmente ho chiarito il mio punto d vista..gli ho detto che è inutile insistere e invitare..xchè ormai quel tempo nn c’è + e nn è bene ricrearlo..che la core ora ha bisogno d stabilità…d1cosa solo sua in cui credere e da far crescere…
nn voglio +fare giusto x…o far la 2°…l’amante…la compagna di viaggio(come diceva lui)….
e m spiace partire ancora xchè so che sarà difficile fare anche quello step..xchè m sento sempre+sola…anche se m spaventa ora avere1xsona vicino..la desidero..ma ho paura…xchè è1cosa mai vissuta..in maniera sana almeno…
e la mia paura di andare in kenya è riferita a questo…alla solitudine…
anche se ho cercato la solitudine in questo mese a casa…anche se ho preso le distanze..xchè bruciavano troppo le ferite dell’estate…xchè dovevo capire..analizzare..lasciare scivolare via dolori e gioie…
Ma c sono riuscita?..ce la farò?..il mio cuore, la mia testa,il mio fisico ce la faranno?…ho ancora1mese..e dalla mia la gioia d1posto bello che conosco e amo..e la certezza d avere degli amici a cui voglio bene…
tutto il resto che ben venga…quello che lascio…sxo d ritrovarlo..ma senza paure e dubbi…solo fiori…bellissimi Frangipane bianchi e profumati…ma visto che li ritroverò qui,lo devo alla mia mamma..m tocca chiamarle Pomelie…
1dei ponti che legano la mia terra alla mia seconda terra…
kwaheri….

frangipane